Category Archives: Arte

#scattailterritorio

CONTEST FOTOGRAFICO #scattailterritorio

-Scatta, condividi e racconta i paesaggi, gli scorci e il patrimonio artistico culturale del tuo territorio-

Gli Ambasciatori del Territorio istituiscono e promuovono la prima edizione del CONTEST FOTOGRAFICO #scattailterritorio.

I propositi dell’iniziativa sono molteplici: sensibilizzare la popolazione riguardo la valorizzazione del territorio e coinvolgerla in attività volte a riscoprirne i luoghi più significativi, incentivando il senso di appartenenza al proprio paese attraverso un concorso fotografico dall’anima documentaristica e con uno spirito amatoriale.

Il CONTEST sarà promosso sia sul profilo Instagram (Ambasciatori del Territorio) che sulla pagina Facebook (Ambasciatori del Territorio), dove saranno pubblicate le foto condivise dagli utenti utilizzando l’hashtag #scattailterritorio insieme a #ambasciatoridelterritorio .

REGOLAMENTO:

Art. 1 – Iscrizione
La partecipazione al Contest Fotografico è assolutamente gratuita. L’iniziativa è aperta a tutti i fotografi, esperti e/o amatoriali. Partecipare è semplice e gratuito:
– basta inviarci il modulo di adesione compilato in ogni sua parte tramite email (ambasciatoriterritorio@virgilio.it) e seguire la pagina Instagram o Facebook e postare le immagini utilizzando l’hashtag #scattailterritorio e #ambasciatoridelterritorio. Non serve che le immagini siano state postate oggi, potete averle scattate anche un anno fa, basta aggiungere entrambi gli hashtag ed entreranno a far parte del Contest.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.

Art. 2 – Modalità di partecipazione
• Seguire il profilo Instagram @ambasciatoridelterritorio o la pagina Facebook Ambasciatori del Territorio (mettendo anche “Mi piace” alla pagina stessa);
• pubblicare le immagini georeferenziate con lo smartphone o il tablet sul proprio profilo del social network Instagram (se non se ne possiede uno, è possibile crearlo gratuitamente nell’App) o sulla pagina Facebook;
• inserire nel commento dell’immagine gli hashtag #scattailterritorio + #ambasciatoridelterritorio + il nome del paese sotto forma di hashtag (es. #…..) + eventualmente anche la zona o la via o il monumento per meglio identificare il luogo fotografato + un titolo della foto pensato dall’autore; automaticamente l’immagine entra in lista per il concorso. Ogni utente può pubblicare al massimo 5 immagini. È consigliato che le immagini vengano postate dopo la data di inizio del Contest, eventualmente anche tramite un repost di una immagine già pubblicata precedentemente nella propria gallery.
• Le foto potranno essere di qualsiasi stile fotografico e formato: è consentito l’editing, il bianco e nero e qualsiasi forma artistica che consenta di esprimere al meglio l’oggetto del Contest

• Ogni partecipante potrà cimentarsi nel genere fotografico preferito (paesaggio, natura, macro, notturne, ritratto, still life, reportage, street, ecc.) e ad ogni autore è lasciata la più ampia libertà di espressione, purché le immagini siano inerenti alle tematiche proposte o al territorio di riferimento.

Art. 3 – Tema delle Fotografie
Le foto devono avere come tema uno dei seguenti contesti: naturalistico, storico-architettonico, agricolo-produttivo, folkloristico, religioso.

Art. 4 – Territorio di riferimento
Le immagini devono essere scattate solo ed esclusivamente nel territorio dei Comuni e degli Enti Parco firmatari del Protocollo d’Intesa degli Ambasciatori del Territorio:

Calcata, Campagnano di Roma, Capena, Castelnuovo di Porto, Civitella San Paolo, Faleria, Formello, Magliano Romano, Mazzano Romano, Morlupo, Riano, Rignano Flaminio, Sacrofano, Sant’Oreste, Torrita Tiberina, Parco Naturale Regionale di Veio, Parco Naturale Regionale Nazzano Tevere Farfa, Parco Naturale Regionale Valle del Treja.

Art. 5 – Durata del Concorso e invio delle fotografie
L’iscrizione al Contest è aperta dal 19 agosto al 9 settembre 2018. Nella scheda di partecipazione, debitamente compilata, dovranno essere indicati i dati necessari per permettere la corretta attribuzione a ciascun partecipante delle proprie foto (nome, cognome, nickname o nome social, quantità foto pubblicate, titolo o riferimento immagine, recapito telefonico e mail).

Art. 6 – Uso del materiale fotografico inviato
Le fotografie vincitrici e quelle selezionate dalla Giuria saranno esposte attraverso una Mostra itinerante che toccherà tutti i Comuni del territorio e tutte le fotografie in Concorso entreranno a far parte dell’archivio fotografico degli Ambasciatori del Territorio e potranno essere usate per la realizzazione di future mostre fotografiche o iniziative editoriali. L’organizzazione si riserva il diritto d’uso non esclusivo delle foto inviate che potranno essere pubblicate su qualsiasi mezzo e supporto (cartaceo e/o digitale) non a scopo commerciale. In ogni riutilizzo, sarà citato l’autore nel caso che lo stesso lo dichiari e ne faccia effettiva richiesta.

Art. 7 – Valutazione delle Foto e premiazione dei vincitori
Le fotografie presentate saranno valutate da una Giuria che individuerà le prime 3 fotografie classificate per ogni tema, con segnalazione ad altre fotografie meritevoli, sulla base di criteri improntati alla qualità, creatività, originalità e capacità espressiva e comunicativa in relazione ai temi del Contest. Sono previsti anche premi morali con la semplice ripubblicazione sul profilo Instagram o la pagina Facebook dell’immagine citata come foto del giorno, la condivisione su altri canali web e su altri profili/gruppi social.
Un premio speciale, poi, sarà riservato alla foto che riceverà più “Mi piace” sia su Instagram che su Facebook nel periodo che va dal 10 al 30 settembre 2018.

Art. 8 – Annuncio vincitori
I vincitori saranno contattati dal Comitato Organizzatore a partire dall’1 ottobre direttamente o tramite la funzione DIRECT di Instagram e saranno successivamente proclamati vincitori mediante apposito post sul profilo @ambasciatoridelterritorio o sulla pagina Facebook Ambasciatori del Territorio e saranno invitati ad una cerimonia di premiazione pubblica.

Art. 9 – Contatti e comunicazioni
Per qualsiasi informazione sul Contest Fotografico:

Ambasciatori del Territorio (sia su Instagram che su Facebook)
email: ambasciatoriterritorio@virgilio.it

Settembre 2018 alla Bottega d’Arte

L’associazione culturale Bottega d’Arte è già in fermento per il prossimo settembre ed ha organizzato un programma folto di attività, come la gita culturale presso La Reggia di Caserta, visite guidate a Roma, al Gianicolo e presso le statue parlanti, un open day che ci racconterà l’autunno in bottega 🍁🍃🍂🍁🌳🌰 e tante altre interessanti novità…


Notte Magica dell’Assunta – Capena

A Capena il 14 al 15 Agosto si festeggia Santa Maria Assunta con un rito particolare: due macchine, sulle quali vengono montate le immagini rappresentanti la Madonna e il Salvatore Benedicente, si incontrano in maniera spettacolare con i rispettivi cortei. Ciò è la rappresentazione di una credenza popolare che voleva la Madonna disperata per la perdita del figlio, al quale correva incontro dopo tre giorni di affannosa ricerca.

Per tutta la giornata del 14 agosto le immagini sono esposte per la venerazione dei fedeli: la Madonna delle Grazie presso la chiesetta omonima, il S. Salvatore all’interno del Palazzo dei Monaci (ex monastero dei monaci di S. Paolo) al centro storico, dove viene trasportato la sera precedente e vegliato per tutta la notte. Dopo la processione le macchine vengono collocate nella chiesa della Madonna delle Grazie, che ha titolo di santuario e di nuovo vegliate durante la notte

FB_IMG_1533599006297

FB_IMG_1533598928379

Santa Maria Assunta

La festa di Santa Maria Assunta ebbe origine a Roma nel VII-VIII secolo, probabilmente ai tempi di Papa Sergio I (687-701) al quale si deve l’istituzione della festività dell’ Assunzione. Dalla metà del IX secolo il fulcro di questo evento fu a Roma l’immagine acheropita (l’icona/reliquia di Cristo, secondo la tradizione “vero” ritratto del Salvatore, non dipinto da mano umana) del Sancta Sanctorum. Il rito consisteva in una solenne processione notturna da S. Giovanni in Laterano a Santa Maria Maggiore, passando per i Fori: era il Cristo stesso che visitava la madre nel momento della sua morte e ascensione al cielo.

A Capena la “visita” romana si trasformò in epoca imprecisata in un suggestivo “incontro” tra le immagini della Madonna delle Grazie e del S.Salvatore, portate a spalla dagli “incollatori” dopo una corsa pericolosa e spettacolare. Poco dopo il tramonto, le due immagini racchiuse in scenografiche macchine (baldacchini) cominciano a muoversi incontro partendo dai capi opposti del paese fino allo slancio finale, al momento in cui la Vergine ed il Figlio si trovano L’Una di fronte all’ Altro e gli incollatori si salutano abbracciandosi. In quel momento il cielo si riempie di luci, del suono delle campane, di fuochi d’artificio, del fumo e del fragore dei mortaletti.

da visitcapena.it

Notte delle Candele – Vallerano – Tuscia

Sabato 25 agosto 2018 ci spostiamo verso la Tuscia esattamente a Vallerano dove va in scena la fiabesca Notte delle Candele. Il centro storico del paese sarà  illuminato da centomila candele e animato da performance, installazioni e spettacoli. Vallerano organizza la dodicesima edizione della Notte delle Candele, la manifestazione conclusiva e di punta del festival Piccole Serenate Notturne, esistente da diciotto anni. Un appuntamento unico nel suo genere e di grande fascino. I lumi accesi nel borgo antico creano un’atmosfera surreale, con le fiaccole che illuminano i contorni di archi, case e chiese, incorniciando le porte e le finestre,  seguendo i tratti di scalinate e vicoli in un unico profilo magico. Suoni, immagini ed evocate emozioni in un paesaggio fiabesco e un’atmosfera mozzafiato che ha permesso di far conoscere la notte delle candele a livello internazionale. Stand gastronomici, street food e bus navetta. Il tema di questa edizione è incentrato sul Regno degli Abissi.

FB_IMG_1533393337419.jpg

« Vecchi articoli Recent Entries »