Bunker Soratte

Percorsodellamemoria

Bunker Soratte – Evento TV 🎥

Per dipanare quel “filo rosso” che ci lega alla Giornata della Memoria, il Bunker Soratte vi invita a sintonizzarvi su Rai 2 Giovedì 28 Gennaio alle ore 23:00 per condividere la drammatica esperienza terrena di Massimiliano Kolbe che ha offerto la sua vita nel campo di sterminio di Auschwitz, al posto di un altro prigioniero.
Un uomo ridotto a un numero, 16670; un destino ineluttabile rischiarato dal sacrificio di una creatura che divenne santo: questa è la storia di San Massimiliano Kolbe. Un percorso sul filo della memoria, per raccontare la storia di questo frate polacco, che studiò a Roma nel periodo tra le due guerre.
Si ripercorreranno le tappe della sua vita fino al sommo sacrificio per poi ripercorrere le tappe della causa di beatificazione e quella successiva, di santificazione, nella quale ebbe un ruolo decisivo un altro santo: Giovanni Paolo II.
Infine, per capire quali fossero le condizioni dei detenuti nei campi di sterminio, due testimonianze toccanti: quella di Sami Modiano e di Edith Bruck.
Uno dei set d’eccezione scelto dalla RAI come luogo della memoria, è proprio il Bunker del Soratte.

“A noi giovani costa doppia fatica mantenere le nostre opinioni in un tempo in cui ogni idealismo è annientato e distrutto, in cui gli uomini si mostrano dal loro lato peggiore, in cui si dubita della verità, della giustizia e di Dio.”
[Anna Frank]

Ad Maiora

bunkersoratte #sanmassimilianokolbe #maximiliankolbe #giornatadellamemoria #percorsodellamemoria #roadtobombingday2021

Ad Maiora

#bunkerlockdown #lockdown #bunker #soratte #rai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...