Festa delle Rose e della Cicuta

Si possono montare tende e accamparsi per la notte, mentre si accendono fuochi e si cantano stornelli attorno ad essi…e poi gli Arcieri di San Giorgio, gli spettacoli serali di musica, stand con ottima gastronomia anche locale, tornei, esibizioni, spettacoli equestri con volteggi acrobatici e il carosello dei butteri. Saponi, marmellate tutti rigorosamente homemade, e prodotti vintage si possono trovare negli stand…dove? Ma alla festa delle Rose e della Cicuta a Riano, dove ormai  è una tradizione consolidata con una larga partecipazione di pubblico. Non la solita sagra di paese…qualcosa in piu’, due giorni a contatto con la natura e tutte le sue essenze profonde.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...